spadello in cucina
Blog

Tortelli gamberi e lime su fonduta di castagne

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Cari lettori, il Natale è nell'aria e perchè no uno spunto per le nostre tavole super bandite con fiocchi dorati e stelle piene di luci. Con questa nuova idea ho pensato a voi, ad una tavola in famiglia nel giorno in cui tutti ci amiamo di più il Natale,,,

 

INGREDIENTI PER 4

1.5 ML DI BRODO VEGETALE (SEDANO,CAROTA,CIPOLLA)

OLIO EXTRAVERGINE

350 GR DI CASTAGNE

1 FOGLIA DI ALLORO

UN BICCHIERE DI PORTO

1 PORRO

20 GAMBERI

1 LIME

SALE

400 GR DI FARINA

4 UOVA

MAIZENA

FINOCCHIETTO

OLIO DI SEMI DI ARACHIDE PER FRIGGERE

1 BURRATA

PREPARAZIONE

Preparate il brodo vegetale: in una casseruola mondate e tagliate a pezzi sedano carota e cipolla, lasciate soffriggere in olio e aggiungete l'acqua quindi lasciate cuocere e aggiustate di sale.

Nel frattempo intagliate le castagne e bollitele in acqua insieme ad una foglia di alloro per circa 40 miniti.

Preparate la pasta, disponete la farina a fontana sulla spianatoia e aggiungete le uova al centro. Amalgamate gli ingredienti,appena il panetto sarà ben compatto avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare.

Pulite i gamberi eliminando l'intestino e saltateli in padella per un minuto, create una tartare di gambero e aggiungete un filo d'olio, un pizzico di sale e la buccia di lime.

Create i tortelli o fagotti ponendo al centro la tartare di gambero al lime.

A cottura completa delle castagne, pulitele ed eliminate la buccia. In una padella antiaderente ponete l'olio extravergine d'oliva e il porro tagliato a fettine sottili, (tenetene da parte una quantità che friggerete dopo per ultimare il piatto),lasciate imbiondire ed aggiungete le castagne, saltatele in padella qualche minuto e sfumatele con il porto. Ultimate la cottura con il brodo e infine frullate il tutto.

Frullate anche il cuore della burratina e tenete da parte.

Panate il porro nella maizena, portate l'olio di semi di arachide alla temperatura di 160° e friggetelo prestando molta attenzione a non far bruciare.

Se ti è piaciuta, condividi questa ricetta sui social

Seguimi sui social