spadello in cucina

Blog

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
  • Quante volte ci sforziamo di tuffarci in pensieri e ricordi positivi per sentirci bene e per scacciare quel senso di malinconia e noia di alcuni momenti “no”?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La festa della mamma è un’ importante ricorrenza che cade nel mese di maggio e, in occasione di questo  significativo e atteso evento, ho ideato per voi un dolce davvero delizioso.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dovunque mi trovo e dovunque vado, continuerò a pensare con le parole con la sintassi del mio paese...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cari lettori, cosa ne dite di preparare un gelato salato ? Io ci sono riuscita, ho pensato di cambiare gusto alla forma e così nase il mio "FINTO GELATO". E' un finger food oppure un preantipasto sfizioso e semplicissimo da preparare. Vediamo insieme...

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cari lettori, vorrei condividere una ricetta molto tradizionale: I CROCCHE, un classico della cucina partenopea. Li conoscete? Si tratta di polpette golossissime di patate ripiene di mozzarella.Uno street food come pochi, il mio preferito e vi assicuro che il sapore è davvero unico. 

Ingredienti

1 kg di patate pasta bianca

150 gr di pecorino romano

abbondante pepe

sale q.B

4 uova

prezzemolo

1 panetto di mozzarella

pane grattugiato

farina

olio di semi di arachide

Preparazione

Pulite le patate e ponetele in una pentola piena d'acqua con un chucchiaio di sale grosso. Lasciatele cuocere per circa 30 minuti. Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini. Quando le patate saranno cotte ponetele sotto l'acqua fredda, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate. In una aboulle rompete 2 uova, aggiungete il pecorino, il pepe e un cucchiaino di sale, amalgamate il composto e versatelo nelle patate, aggiungete il prezzemolo tritato. Create nel palmo della mano una polpetta,sciacciatela al centro e adagiate la mozzarella, richiudete la polpetta. Rompete le restanti uova con la forchetta e iniziate a panare le vostre polpette passandole prima nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato. Scaldate l'olio in una friggitrice oppure un pentolino portando la temperatura di 180°. Friggete le polpette e gustatele calde.crocchè foto 1 min

Seguimi sui social